La cara vecchia campagna stampa – un po’ bistratta di questi tempi – eppure così attuale.
Oppure le affissioni, o la dinamica. Ma anche la DOOH, ovvero la digital out of home.
Altrimenti detta affissione interattiva.
Quale che sia il singolo mezzo o arrivo della comunicazione, la partenza è sempre la stessa. Copywriter e art director alla ricerca di un concetto, un insight e infine della sintesi: il key visual e l’headline.
E poi il crafting: che sia uno shooting fotografico, una post-produzione attenta ai minimi dettagli, o un’illustrazione, l’obiettivo è fondere l’idea visiva con l’incessante ricerca della bellezza.
Bellezza che cerchiamo e possiamo trovare anche nelle singole parole, finanche nella punteggiatura.
Con cui ci piace giocare, ma sempre seriamente (una confessione: aborriamo i giochi di parole gratuiti e anche i punti esclamativi). Dall’estrema sintesi dei titoli per le affissioni, al lavoro di cesello della bodycopy: questo è lo storytelling formato press. Perché il tempo di lettura lo si può trovare sempre, se troviamo qualcosa che valga la pena leggere.

Sole 24 ore
Dal giornale al web, passando per la carta.

Altromercato
Parola d’ordine: portiamo gioia.

LAV
Sulle orme di 10 anni di collaborazione.

Festival Mix
Il cinema, dal bianco e nero all'arcobaleno.

Chattiamo?

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta